Misure di contenimento Coronavirus - Aggiornamenti 20 dicembre 2021

A causa dell'epidemia vigono diversi provvedimenti, regole e divieti – tutti con lo stesso obiettivo: contenere il coronavirus.
A tal fine TPS vi ricorda:
  1. I datori di lavoro possono verificare se i loro dipendenti sono vaccinati, guariti o dispongono di un certificato attestante il risultato negativo di un test.
  2. Obbligo di portare la mascherina nei luoghi chiusi in cui si trovano più persone, da parte di tutti i dipendenti.
  3. Da lunedì 20 dicembre 2021 per l'entrata in Svizzera oltre ai test PCR, eseguiti al massimo 72 ore prima, saranno accettati anche i test antigenici rapidi eseguiti al massimo 24 ore prima. L’obbligo di un secondo test a cui sottoporsi dai 4 ai 7 giorni dopo l’arrivo in Svizzera non si applicherà più a chi è vaccinato o guarito. Sono esentati:
    • Conducenti professionali
    • Frontalieri
    • Persone dalle regioni di confine non supereiore ai 60km
Vi rammentiamo che i costi per il test PCR o rapido sono a carico del viaggiatore.

Pagine utili:
Canton Ticino pagina sui viaggiatori in entrata in Svizzera

Confederazione Coronavirus: provvedimenti e ordinanze
Autore: DM fonte Confederazione Svizzera - pubblicato lunedì 20.12.2021

Informativa Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente, per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile e per eseguire analisi sull’utilizzo del nostro sito web. 

Leggi la nostra Informativa sulla protezione dei dati e il Complemento all’informativa sulla protezione dei dati.
 

Clicca su “Accetto” per accettare i cookie e continuare la navigazione sul sito. 

Accetto
Rifiuto